Chiesa di Mattia

Questa chiesa prende il nome dal Re Mattia o Mattia il Giusto, vissuto tra il 1443 e 1490 che si sposò due volte nella chiesa; ed è per questo motivo che prende il suo nome anche se ufficialmente è conosciuta come la Chiesa di Nostra Signora.

Quando i turchi invasero l’Ungheria, si impossessarono anche dell’area su cui fu costruito il castello; la chiesa venne trasformata in una casa di preghiera, ma a volte servì come stalla per i cavalli. Nel 1686 le armate mussulmane vennero sconfitte, la città e la chiesa ritornarono così nelle mani dei cristiani. Si racconta che durante la battaglia una statua dela Vergine Maria nascosta apparì improvvisamente all’esercito mussulmano scoraggiandolo cosi tanto da farli cedere nello stesso giorno.

La chiesa mantiene il suo stile gotico originale, anche se potrei notare il tetto in stile Art Nouveau, tipico della fine del 19°secolo, inizio del 20° (ovvero quando la chiesa è stata restaurata). Al suo interno si possono trovare oggetti originali del 15°secolo

Chiesa di Mattia
Indirizzo:: Szentháromság Tér

Immagini: Chiesa di Mattia

Matthias Church