È sicuro visitare l’Ungheria? Dovresti preoccuparti del tuo prossimo viaggio a Budapest? Gli ultimi aggiornamenti sul coronavirus in Ungheria!

Molte persone sono preoccupate a causa del coronavirus. Ma, è sicuro di visitare l’Ungheria nel mezzo di questo? Cosa ne pensa il popolo ungherese del coronavirus? Qui potete leggere le ultime notizie e informazioni sul virus e il suo stato in Ungheria.

L’articolo viene aggiornato frequentemente, quindi basta tornare per gli aggiornamenti più recenti. Si consiglia inoltre di controllare il nostro blog per gli articoli aggiornati relativi a visitare Budapest in seguito alla pandemia coronavirus.

Coronavirus in Hungary

Che succede al coronavirus in Ungheria?

L’Ungheria apre a tutti i cittadini dell’UE – 18 giugno.

Da domani, tutti coloro che hanno un passaporto UE (che vivono in un paese dell’UE) e quelli provenienti da Serbia, Norvegia, Islanda, Liechtenstein e Svizzera possono entrare in Ungheria.

Sei pronto a venire? Di conseguenza, ora è possibile prenotare la vostra gita in barca sul Danubio, la vostra fantastica cena medievale a Sir Lancelot, o una deliziosa cena di vino a Budapest ancora una volta. Possiamo anche aiutarvi con il vostro trasferimento aeroportuale privato all’arrivo a Budapest, se volete che.

Benvenuti a Budapest – 8 giugno.

Non aggiorniamo più spesso questo articolo, quindi ti consigliamo di prestare attenzione al “blog” dove pubblichiamo nuovi post. Se desideri informazioni, ti consigliamo anche di visitare www.budapestguide.org dove puoi trovare regole e regolamenti per entrare in Ungheria a seconda del tuo paese di origine.

Attualmente persone provenienti da Austria, Serbia, Slovenia, Repubblica Ceca, Slovacchia, Slovenia e Germania possono venire in Ungheria e Budapest senza entrare in quarantena. Questa è una grande notizia per coloro che vogliono visitare l’Ungheria durante l’estate del 2020.

Budapest è l’apertura – 3 giugno.

Molte delle aziende che fanno gite in barca sul Danubio sono di nuovo aperte. La maggior parte dei ristoranti di Budapest sono di nuovo aperti. In altre parole, si può avere un buon tempo e visitare Budapest e godersi la famosa zuppa di goulash e altro ancora se venite a Budapest in questo momento.

Ma, prestare attenzione alle regole, perché vi sarà ancora richiesto di entrare in una quarantena di 14 giorni se si arriva da molti paesi.

Quando i turisti torneranno a Budapest? – Il 29 maggio.

I ristoranti sono ora autorizzati ad aprire, non solo con i clienti all’esterno, ma anche all’interno dell’edificio. I camerieri sono tenuti a indossare una maschera. L’Ungheria ha anche fatto un accordo con la Slovacchia, l’Austria e la Repubblica Ceca, rendendo i viaggi tra le nazioni più facili, senza l’obbligo di trascorrere del tempo in quarantena mentre visiti gli altri paesi. Naturalmente, le regole non sono facili da capire al 100%, il che significa che dovresti ancora stare attento e chiedere ulteriore aiuto prima di pianificare il tuo viaggio.

Ancora una volta, Budapest si sta aprendo e così è l’Ungheria. Ma ci sono ancora alcune cose che devono essere fatte prima che l’Ungheria si apra totalmente ai turisti.

Budapest si sta riaprendo – 18 maggio.

È passato un po’ di tempo dal nostro ultimo aggiornamento. Non è successo molto. Budapest è stata in isolamento, ma ad oggi, ristoranti (aree esterne), negozi, centri commerciali e aree simili possono riaprire. C’è ancora la necessità di mantenere una distanza di 1,5 m, ed è necessaria una maschera. Fuori Budapest, le cose sono state così per una settimana già, e si spera, Budapest tornerà a “normale” prima della stagione estiva e i turisti ancora una volta possono arrivare a Budapest.

Si prevede di venire una seconda ondata di virus nel mese di settembre, ma le compagnie aeree inizieranno i loro voli tra Budapest e altre destinazioni di nuovo.

Le cose non stanno cambiando molto – 24 aprile.

Ci sono presto 2500 persone infettate dal virus in Ungheria. Il governo crede che il virus raggiungerà il picco intorno al 3 maggio. Le voci dicono che la scuola potrebbe aprire di nuovo più tardi nel mese di maggio, ma nulla è stato detto con certezza ancora.

I numeri sono in crescita – 15 aprile.

Non aggiorniamo più questo articolo così frequentemente, come non molto sta accadendo. I numeri sono in crescita ultimamente. Abbiamo visto 200 nuovi casi in un giorno la settimana scorsa, ma in generale, i numeri sono tra 50 e 100 ogni giorno. Il numero totale di persone infette in Ungheria è ora 1579.

Molte località popolari in Ungheria sono chiuse per i turisti. Di conseguenza, non è consentito visitare Szentendre, altri siti popolari lungo il Danubio e molte altre località.

Solo 11 nuovi casi nelle ultime 24 ore – 6 aprile.

Il numero di persone con coronavirus in Ungheria è cresciuto a 733 la domenica. Ma, da lunedì mattina, il numero è “solo” cresciuto a 744. Ciò significa che 11 nuovi casi sono stati diagnosticati nelle 24 ore. Alcune persone credono che i numeri bassi siano dovuti a pochi test, o le restrizioni ungheresi funzionano davvero? Non dimenticate, le strade e le attrazioni turistiche sono quasi vuote. Altre foto saranno pubblicate più tardi oggi.

Aggiornamento del 3 aprile

Il numero di persone infette è ora 625. Questa è una crescita di 40 persone da ieri (quando il numero era 585). Se si desidera guardare alcune immagini da attrazioni turistiche vuote a Budapest a causa del coronavirus, controllare questo articolo.

I ristoranti sono per lo più chiusi a Budapest, e solo le persone provenienti dall’Ungheria o persone con un permesso di lavoro in Ungheria sono autorizzati ad entrare nel paese.

Aprile è arrivato! – 1 aprile.

La primavera è arrivata a Budapest e i colori sono bellissimi. Purtroppo, non ci sono turisti a Budapest in grado di prendere gioia in ciò che vedono. Ma, dal momento che gli ungheresi sono ancora autorizzati ad andare per una passeggiata sana, alcuni ungheresi anche visitare la collina gellert per godersi la splendida vista ei colori.

Spring in Budapest

Oggi in Ungheria ci sono 525 persone con il virus, con una crescita di 33 persone da ieri.

Una mappa dell’Ungheria – 31 marzo.

Il numero totale di persone infettate dal coronavirus in Ungheria è ora 492. Sono sparsi in tutto il paese. Qui puoi vedere una mappa che mostra lo stato al 31 marzo.

Map Hungary Coronavirus
Una mappa dell’Ungheria con le 19 contee.

Il Coronavirus in Ungheria – 30 marzo.

A partire da lunedì 30 marzo, il numero di persone con coronavirus in Ungheria è 447. Si tratta di un aumento di 39 da domenica. Gli ospedali si stanno preparando per una massiccia invasione di pazienti. In altre parole, ci si aspetta che i numeri crescano più rapidamente nei prossimi giorni e settimane.

Il nuovo numero è 300 – 27 marzo.

Il numero ufficiale di persone in Ungheria con il coronavirus è 300. Secondo la leadership del paese, credono che il virus raggiungerà il picco nel mese di giugno. In altre parole, le cose non torneranno alla normalità nel prossimo futuro.

I numeri sono in crescita ogni giorno – marzo 26.

Ci sono ora 261 persone con diagnosi del virus covidi-19 in Ungheria. Il virus può essere trovato in tutti i comuni in Ungheria (19 in totale).

Dieci morti a causa del virus finora – 25 marzo.

Al 25 marzo, un totale di 10 persone sono morte a causa del coronavirus in Ungheria. Il numero di persone diagnosticate con il virus è 226. Il turismo è morto, il che significa che non ci sono attività turistiche disponibili a Budapest, anche se molti negozi sono aperti fino alle 15.00.

Statistiche aggiornate – 24 marzo.

Da ieri è stato diagnosticato il coronavirus a 20 persone. Il numero totale di decessi è 8.

I numeri sono in crescita – 23 marzo.

Ci sono ora 167 persone diagnosticate con il coronavirus in Ungheria. Si tratta di un aumento di 36 persone da ieri, il più grande aumento in un giorno finora. 16 persone sono “guarite” dal virus, mentre 7 persone sono morte a causa del virus.

coronavirus budapest
Il Coronavirus in Ungheria il 23 marzo.

Ad oggi, sarà più facile essere testati per il coronavirus, poiché più medici dovrebbero essere in grado di prelevarlo e inviarlo al laboratorio. Se ciò accade, i numeri molto probabilmente cresceranno più rapidamente nei prossimi giorni.

Aumento del 30% in un giorno – 22 marzo.

Il numero totale di persone contagiate dal virus in Ungheria è ora 131 (il numero ufficiale). Si tratta di un aumento di circa il 30% rispetto al numero di ieri che era 102.

Un totale di sei persone sono morte a causa del virus in Ungheria.

È ancora meno di 100 infetti – 20 marzo.

Il numero di persone infettate dal coronavirus è ora 85. In altre parole, si tratta di un numero molto basso rispetto a molti altri paesi in Europa. Il governo si aspetta che il numero cresca rapidamente, ma non abbiamo ancora visto una rapida crescita.

Gli hotel chiudono tutti i giorni, i ristoranti chiudono tutti i giorni e i programmi turistici non sono per lo più disponibili.

19 marzo.

09:00 – Il numero di persone infettate in Ungheria è ora 73. Molte persone lavorano da casa e quindi scelgono l’isolamento per proteggere se stessi e i membri della famiglia. Anche tu sei in isolamento? Qui puoi vedere 11 film e serie tv che vale la pena guardare su Netflix.

06:15 – L’annuncio di ieri non riguardava quello che la maggior parte della gente si aspettava, che non ci è permesso camminare per le strade senza alcuno scopo. Si trattava invece di finanze e di ottenere condizioni molto migliori sui loro prestiti fino alla fine dell’anno.

Negozi a Budapest sono di farina, zucchero, carta igienica, e prodotti simili. Si potrebbe essere fortunati e trovare qualcosa di tanto in tanto, ma in generale, è difficile da trovare!

Shopping in Budapest

Cosa sta succedendo oggi? – Il 18 marzo.

15:30 – L’annuncio è arrivato ma senza suono. Quindi, solo quelli in grado di leggere le labbra sanno di cosa si trattava l’annuncio. Dovremo aspettare un po ‘di più prima di sapere cosa ha detto Viktor Orban.

14:00 – Il numero di persone con cui è stato diagnosticato il virus Covid-19 è ora 58. Non è successo molto da ieri, ma alle 15:00 il Primo Ministro ungherese farà un annuncio importante. Si prevede che dirà alla gente che non sono più autorizzati a camminare fuori, tranne quando hanno bisogno di medicine, generi alimentari, o quando vanno al lavoro. Aggiorneremo l’articolo una volta che l’annuncio è stato fatto.

Niente più turisti – 17 marzo.

08:30 – Il numero di persone infettate dal virus Covid-19 in Ungheria è ora 50.

06:45 – I confini ungheresi sono ora chiusi per i turisti. Solo le persone provenienti dall’Ungheria sono autorizzate ad entrare nel paese.

La maggior parte dei ristoranti di Budapest sarà chiusa da oggi. Sir Lancelot, Karpatia, Aszu, e altri ristoranti che hanno cercato di tenere aperto, non sarà più in grado di farlo dopo il regolamento che dice che tutti i ristoranti devono chiudere alle 15.00. Il fatto che non più turisti sono autorizzati ad entrare nel paese non ha aiutato molto.

16 marzo.

14:00 – Il numero di persone infettate in Ungheria è ora 39. Il primo ministro ungherese ha annunciato che le frontiere ungheresi saranno chiuse a tutti senza passaporto ungherese da oggi. Tutti i ristoranti, bar e altri negozi devono chiudere alle 15.00, ad eccezione di farmacie e negozi di alimentari. Anche tutti i cinema e i teatri sono costretti a chiudere.

Le persone con una sorta di esperienza medica e l’istruzione sono anche invitati a fare volontariato e aiutare nel trattamento delle persone con il virus.

06:10 – La prima persona è morta a causa del coronavirus in Ungheria ieri. Secondo le statistiche ufficiali, ci sono ora 32 persone diagnosticate con il virus in Ungheria.

coronavirus hungary budapest
32 infetti, 1 guarito, 1 morto, 159 in quarantena, 1236 campioni fatti.

Oggi è il primo giorno in cui tutte le scuole saranno chiuse. Gli alunni studieranno a casa. Il canale televisivo ungherese M5 sarà utilizzato per mostrare materiale utile per gli studenti che studiano da casa.

Ancora una volta, molti ristoranti a Budapest rimarranno chiusi da oggi, la Gellert Spa, la Rudas Spa, il centro benessere Szechenyi, e altri bagni termali saranno chiusi da oggi.

La giornata nazionale ungherese – 15 marzo.

Il 15 marzo è uno dei tre giorni nazionali ungheresi. Ma, non ci saranno celebrazioni, e non ci saranno feste oggi. Ieri, 11 nuove persone sono state diagnosticate con il virus (il numero più grande in un giorno finora).

Il virus ha già avuto un impatto negativo sui ristoranti di Budapest. Ieri abbiamo ricevuto segnalazioni che alcuni ristoranti chiuderanno per diversi mesi, in quanto non possono permettersi di avere persone che lavorano quando nessun ospite visita. Molti ristoranti sono ancora aperti e disponibili, ma si incontrano sempre più ristoranti con porte chiuse se si tenta di visitare ristoranti tutto intorno a Budapest nelle prossime settimane.

Informazioni importanti per i turisti!

Le terme in Ungheria chiuderanno dal 15 marzo, e lo zoo di Budapest sarà anche chiuso per i visitatori. Alcune delle gite in barca sul Danubio sono ancora disponibili.

L’aumento più grande finora – 14 marzo.

21:00 – Cinque nuove persone vengono diagnosticate con il coronavirus. Il numero totale è ora 30.

10:00 – Ci sono ora un totale di 25 persone che sono risultate positive per il virus Covid-19 in Ungheria. Le sei persone sono tutte ungheresi, e non sono state fornite altre informazioni su di loro.

I programmi turistici sono ancora disponibili e i ristoranti rimangono aperti a Budapest.

Cosa sta succedendo in Ungheria? – Il 13 marzo.

21:30 – Tutte le scuole e gli asili in Ungheria saranno chiusi dal 16 marzo. Questo è per proteggere i bambini, e ancora di più, per proteggere i genitori ei nonni. I bambini studieranno da casa invece di frequentare le lezioni a scuola. Ulteriori informazioni su questo annuncio sono disponibili nel seguente articolo.


10:30 – Il numero di infetti è aumentato a 19. Il virus viene diagnosticato a tre nuovi uomini ungheresi. Sono tutti curati nell’ospedale di Laszlo.


06:30 – Secondo l’ultimo aggiornamento ufficiale (dato ieri sera alle 22.30), il numero di persone infettate in Ungheria rimane ancora 16. Tuttavia, alcune persone si preoccupano come la signora che è stato diagnosticato con il virus ieri ha ottenuto il virus senza incontrare nessun altro che dovrebbe avere il virus.

Se venite a Budapest, si può ancora andare in diverse gite in barca sul Danubio. Stanno limitando il numero di passeggeri sulle barche, assicurandosi che seguano tutte le linee guida del governo. Potete leggere di più sulle gite in barca sul Danubio a Budapest proprio qui.

L’Ungheria si sta intensificando contro il coronavirus – 12 marzo.

Oggi a tre nuove persone è stato diagnosticato il coronavirus in Ungheria. Una persona viene dall’Iran e ha ottenuto il virus dagli altri iraniani con il virus. La seconda persona è una signora ungherese che è stata isolata in un ospedale di Budapest per diversi giorni, e oggi i risultati degli esami del sangue sono tornati con risultati positivi. Il terzo è un uomo ungherese che è recentemente tornato da un viaggio in Israele.


Sulla base della decisione di chiudere le università e diverse altre restrizioni, i negozi di alimentari sono stati eseguiti ieri. Ancora una volta abbiamo potuto vedere scaffali vuoti e congelatori vuoti, come la gente ha comprato rapidamente tutti i generi alimentari di cui hanno bisogno per un periodo di tempo più lungo.

I controlli alle frontiere sono ancora una volta attivi ai confini tra Ungheria e Slovenia e tra Ungheria e Austria. Questo per impedire alle persone che arrivano dall’Italia che potrebbero portare il virus. Gli ungheresi possono tornare a casa solo, ma se lo fanno, saranno costretti immediatamente in quarantena di 2 settimane (sia a casa che in ospedale a seconda del loro stato).

Dal momento che le riunioni al coperto di più di 100 persone non sono consentite, la maggior parte dei teatri, dei cinema e delle attività simili saranno chiusi. La maggior parte delle gite in barca sul Danubio corrono con barche più piccole, il che significa che sono ancora in esecuzione. Anche i ristoranti sono in funzione come al solito.

Sei alla ricerca di un film da guardare su Netflix in questi giorni? Hai un abbonamento Netflix? Qui hai alcuni suggerimenti su cosa guardare su Netflix in questi giorni. Vuoi ancora di più? Controlla il seguente articolo per 11 film e programmi TV che vale la pena guardare!

l’11 marzo.

Tutti coloro che vengono in Ungheria dall’Italia saranno costretti in una quarantena di 2 settimane, sia a casa che in ospedale (a seconda che siano malati o meno all’arrivo nel paese). Tutti i raduni di 100 persone o più al coperto sono vietati, e anche gli eventi all’aperto con più di 500 persone presenti sono vietati.

Il numero di persone infette è 13 in totale. Considerando che le parti più grandi degli infetti sono studenti universitari con un background internazionale, tutte le università devono procedere con l’insegnamento online, invece di incontrarsi negli edifici reali. Scuole e asili rimangono aperti poiché non ci sono segni di diffusione del virus in tali ambienti (ancora).


Il numero di test di coronavirus effettuati in Ungheria è saltato ieri, poiché le regole per chi possono essere testate sono state modificate. I dipendenti di un ospedale sono attualmente in quarantena in attesa dei risultati dei test, in quanto si sono incontrati tutti senza che il 70enne Coronavirus abbia infettato l’ungherese prima che gli venisse diagnosticato il virus. Un aggiornamento sarà molto probabilmente venire intorno 10.00 oggi con numeri aggiornati e ulteriori informazioni.

Il Coronavirus a Budapest – 10 marzo.

Sulla base delle informazioni rilasciate alle 10.00 di oggi, ci sono un totale di 12 persone infettate dal virus in Ungheria. I tre nuovi provengono tutti dall’Iran, che rendono il numero di persone infette da Coronavirus in Ungheria a 8 persone provenienti dall’Iran, 1 dalla Gran Bretagna e 3 dall’Ungheria.

Coronavirus Hungary March
Le statistiche di Coronavirus per l’Ungheria il 10 marzo.

Il numero di persone infette è stato portato a 9 ieri. Non ci sono ancora segni del fatto che il virus si sta diffondendo rapidamente tra le persone, quindi tutte le scuole sono in esecuzione, gli asili sono aperti, le università sono in possesso di lezioni, e ristoranti, barche sul Danubio, e attrazioni turistiche sono disponibili come sempre. Ma, ci sono meno turisti in arrivo, il che significa che coloro che lavorano con il turismo sta soffrendo a causa della mancanza di turisti provenienti. Ma, questo è qualcosa che non solo le imprese a Budapest e Ungheria avviso, ma tutti coloro che lavorano con il turismo in tutto il mondo.

Il Coronavirus a Budapest – 9 marzo.

È ancora molto tranquillo in Ungheria. Secondo l’ultimo aggiornamento ufficiale fatto l’8 marzo alle 11.45, ci sono 7 persone infettate dal virus in Ungheria, e il numero di campioni di sangue fatti è inferiore a 400. Ma, si può sentire sul turismo che le persone viaggiano meno, e quindi, non avrete problemi a trovare un tavolo gratuito nel vostro ristorante preferito più. Ma, tutte le attività sono disponibili, tutti i negozi sono aperti, e tutti gli ungheresi vivono la vita nel modo in cui sono abituati.

Tutti i collegamenti aerei tra l’Italia settentrionale e l’Ungheria sono stati interrotti.

Il Coronavirus in Ungheria – 6 marzo.

Ora ci sono quattro persone segnalate in Ungheria con il Coronavirus. Uno è la fidanzata di uno degli studenti iraniani, mentre l’altro è un uomo a Debrecen che si sposta tra Debrecen e Milano a causa del suo lavoro.

Un gruppo turistico di 15 persone dal Giappone che tossivano è stato anche preso a controllare ieri. Non sappiamo nient’altro sui loro sintomi, né sui risultati dei test.

Anche se tutte le attrazioni turistiche sono aperte e tutte le attività sono disponibili come normalmente sarebbero, molti ristoranti e alberghi riportano di viaggi annullati e prenotazioni di tavoli annullati.

Coronavirus Hungary
Lo status del Coronavirus in Ungheria al momento.

Rapporto Coronavirus il 5 marzo.

È molto difficile trovare disinfettanti per le mani nei negozi di Budapest. I due studenti iraniani che sono stati infettati dal virus hanno ottenuto il virus durante un viaggio in Iran. Uno sta studiando nella città di Gyàr, mentre l’altro studia farmacologia a Budapest. A causa del virus, lo studente di Budapest avrebbe dovuto rimanere a casa dall’università le prime due settimane dopo il suo arrivo a Budapest (che era regolamenti universitari a causa del virus), ma non ha mantenuto i regolamenti. Di conseguenza, stava frequentando lezioni per un’intera settimana all’università prima di fermarsi.

L’università avrebbe dovuto avere un grande evento questo fine settimana, ma hanno deciso di annullarlo. La classe dello studente iraniano a Budapest è stata messa in quarantena (16 alunni in totale) e non parteciperà ad alcuna classe nelle prossime 2 settimane.

Rapporto Extra Coronavirus il 4 marzo

Oggi alle 18.30, il primo ministro ungherese Viktor Orban ha riferito delle prime due persone nel paese che sono state infettate dal Coronavirus. Sono studenti provenienti dall’Iran, e sono attualmente nell’ospedale di Szent Laszlo. Nessuna informazione è stata data su come sono stati infettati con il virus ancora, quindi non sappiamo se sono stati infettati a Budapest, o se sono stati infettati in Iran (o da qualche altra parte). Uno di loro ha una ragazza che è stata anche messa in isolamento, e l’altra ha una moglie che è stata portata in isolamento. Diversi test sono stati fatti su di loro per confermare che sono stati effettivamente infettati dal virus.

Ci verranno riferiti giornalmente alle 12.00 della commissione competente per la gestione del Coronavirus in Ungheria.

Due viaggiatori che sono stati catturati con il virus nella Repubblica Ceca, si dice che hanno visitato diverse attrazioni turistiche a Budapest prima di andare a Brno, e poi a Praga. Hanno visitato il bagno termale Szechenyi, alcuni pub rovinare e altro ancora. Il bagno termale Szechenyi ha innalzato il livello di cloro nell’acqua a causa del virus.

the coronavirus in hungary
Il numero di persone infettate dal Coronavirus in Ungheria. Mostra anche quante persone sono in quarantena, e quanti esami del sangue sono stati fatti. (il 4 marzo, ore 19.10)

Rapporto Coronavirus il 4 marzo.

Non ci sono ancora persone infettate dal virus in Ungheria. Alcune persone sono preoccupate per il Ministero degli Interni semplicemente non segnalando incidenti. Ma non ci sono storie di persone che dicono di essere state infettate (né che raccontano di persone che conoscono che sono state infettate), quindi si spera che l’Ungheria sia ancora uno dei pochi paesi in Europa senza ancora persone infettate dal virus.

Rapporto Coronavirus il 3 marzo.

British Airways, RyanAir, WizzAir e altre compagnie di volo hanno cancellato voli tra molte destinazioni di viaggio in tutto il mondo. Tuttavia, l’Ungheria non ha ancora casi di coronavirus, il che significa che la maggior parte dei voli da e per l’Ungheria funzionanormalmente. Non ci sono più molti articoli sul coronavirus sui giornali ungheresi, e la gente sembra esserne dimenticata un po’.

In altre parole, la vita è normale e i turisti vengono in città e si divertono! Naturalmente, le cose possono cambiare rapidamente (come hanno fatto nel Nord Italia), ma attualmente, non ci sono casi di virus in Ungheria.

Rapporto Coronavirus il 2 marzo.

L’Ungheria rimane ancora uno dei pochi paesi in Europa senza nessuno infettato dal coronavirus. Ci potrebbero essere persone che sono infette, ma non ci sono ancora occasioni confermate del coronavirus nel paese ancora.

Di conseguenza, i turisti stanno ancora arrivando in Ungheria in un gran numero. Tutte le attrazioni turistiche sono aperte, le crociere sul fiume corrono come di consueto, sono disponibili visite guidate, e si può facilmente godere di programmi di degustazione di vini e programmi di birra se si decide di visitare Budapest e l’Ungheria al momento.

Rapporto Coronavirus il 29 febbraio.

Le cose sono sempre le stesse in Ungheria. La stagione influenzale è qui, ma non c’è ancora nessuno ufficialmente infettato dal Coronavirus. I turisti stanno ancora arrivando ogni giorno e tutte le attività turistiche sono disponibili come sono normalmente.

Rapporto Coronavirus il 27 febbraio.

Non è successo molto da ieri. Ma, i negozi sono per lo più di farina, riso, spaghetti e prodotti simili. WizzAir ha anche annunciato che annullerà tutti i voli tra l’Italia e altri paesi nel periodo tra il 10 marzo e il 4 aprile.

Rapporto Coronavirus il 26 febbraio.

Tutti parlano del virus e tutti si stanno preparando per il virus. Si può leggere circa il virus in tutti i giornali online e anche se non ci sono eventuali incidenti segnalati del coronavirus in Ungheria ancora, la maggior parte delle persone credono che sia solo una questione di tempo.

Una classe scolastica che ha visitato l’Italia è in quarantena nell’ospedale di Szent Laszlo, ma nessuno è ancora segnalato per essere effettivamente infettato dal virus.

Tuttavia, molte persone si preparano per un focolaio, e di conseguenza, si può vedere in diversi negozi che mancano riso, farina, spaghetti e prodotti simili. Non ci sono ancora segni di panico, ma le persone si stanno preparando per quelli che potrebbero trasformarsi in giorni e settimane più difficili.

A causa di un lungo periodo di incubazione del virus, ci potrebbero essere persone che portano il virus in Ungheria, ma non sono ancora state trattate o hanno ricevuto alcun sintomo.

La compagnia di volo ungherese WizzAir ha riferito di aver trasportato un passeggero con il virus su un volo tra Craiova in Romania e Bologna in Italia. Il volo è stato tolto fuori uso da quando questo è accaduto.

Rispondi